Liceo Statale Vincenzo Monti Piazza Sanguinetti, 50 - 47521 Cesena (FC) - Tel. 0547/21039
PEC: fopc030008@pec.istruzione.it - E-mail: info@liceomonticesena.gov.it

Il nostro Istituto ha ufficialmente iniziato la fase di sperimentazione delle idee adottate attraverso l’adesione al Movimento delle Avanguardie educative–Indire. Ogni idea è stata associata ad un docente referente con funzione di coordinamento e guida dei docenti sperimentatori.

Prof. William Costantini - Idea: Spazio flessibile (Aula 3.0)

Prof. Manuela Piraccini - Idea: Aule laboratori disciplinari

Prof.ssa Alessandra Zoffoli - Idea: Debate

Prof.ssa Franca Solfrini - Idea: Didattica per scenari

Prof.ssa Alessandra Tesei - Idea: Flippedclassroom

Porf. Gino Bianchi - Idea: Integrazione CDD/libri di testo

Prof. William Costantini - Idea: TEAL (Technology Enhanced Active Learning)

Il gruppo di ricerca, formato dai docenti del Liceo Monti che seguono il progetto, ha iniziato la fase di documentazione, implementazione e ricerca delle idee adottate sotto la supervisione e il coordinamento del gruppo AE composto dai ricercatori INDIRE e dai docenti referenti delle 22 scuole capofila.

I docenti, guidati dai referenti di ogni singola idea, hanno intrapreso i momenti di formazione e aggiornamento online e i seminari residenziali di sperimentazione in presenza intervenendo ad iniziative organizzate a livello nazionale dalle scuole capofila.

 

Al fine di divulgare le esperienze apprese nei seminari residenziali e nei webinar realizzati da Indire AE il nostro istituto ha deciso di intraprendere un percorso formativo aperto anche ad altre scuole nel quale descrivere modelli didattici innovativi, basati su un ripensamento complessivo del rapporto fra spazi e tempi dell'apprendimento.

I singoli momenti formativi proposti si rivolgono ai docenti dei diversi gradi scolastici che intendono conoscere le strategie educative e le metodologie didattiche sperimentate all’interno del nostro Istituto.

Scopo dell’intero percorso formativo è lo sviluppo di competenze professionali di interazione, condivisione e sviluppo/applicazione di metodologie innovative attraverso un percorso di ricerca, produzione e rielaborazione di risorse educative digitali. Ovvero la gestione delle attività didattiche delle proprie classi con i nuovi media, l’ideazione e la conduzione di percorsi didattici adottando strategie di active learning come l’inquiry learning, il problem based learning, il peer learning.

Si intende inoltre condividere buone pratiche di didattica innovativa per promuovere lo sviluppo e la trasformazione dell’identità professionale docente attraverso l’innovazione della pratica didattica in sintonia con i nuovi contesti conoscitivi, culturali e sociali.

News

 

_______________________________________

ARCHIVIO ATTIVITA' 2015-2018

Lezioni corso di formazione 2016-18

Call for Experiences 2015-2018

Contributi dei docenti sperimentatori 2016-2018

 


Ultima modifica 01 ottobre 2018 da STELLA RICCI

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.